Ultime notizie

Novità

Scholas Ocurrentes presente al Festival di Sanremo

La Casa Sanremo è diventata uno spazio dedicato alla diffusione del lavoro trasformativo di Scholas, offrendo informazioni dettagliate sui diversi programmi che cercano di promuovere l'inclusione, il dialogo interculturale e il rispetto reciproco.

Vedi altro
Novità

Iniziamo Scholas CITTADINANZA 2024

Con rinnovato entusiasmo e ferma convinzione di generare un impatto positivo, siamo entusiasti di annunciare l'inizio di Scholas Ciudadanía 2024. Quest'anno, la nostra iniziativa inizierà a Siviglia il 31 gennaio, segnando il primo passo di un viaggio che ci porterà a esplorare le realtà e le sfide dei giovani in diverse città e paesi.

Vedi altro
Novità

Intervista esclusiva: Carlos Rivera, Oltre il palco

Scopri l'anima di Carlos Rivera oltre il palco! In un'intervista esclusiva, l'artista rivela il suo profondo legame con la musica, confessando che quando sale sul palco si trasforma in un vero supereroe. "Dal primo giorno in cui sono salito sul palco, mi sono sentito come Superman", condivide Rivera. In un dialogo intimo, ci immergiamo nel loro mondo, dove il palco diventa il loro rifugio e luogo sacro. "Mi trasformo in qualcuno di diverso, qualcuno che non ha paura, qualcuno felice", confessa. Per Rivera il palco è il suo posto preferito al mondo, illuminato da luci e applausi.

Vedi altro
Novità

Gastón Pauls ha visitato la sede di Scholas del Barrio 31 a Buenos Aires, Argentina.

Durante la visita, Gastón ha condiviso profonde riflessioni sul senso della vita. Con le sue stesse parole: «Il significato, innanzitutto, è la ricerca. Non credo che abbia alcun senso, ma piuttosto ha a che fare con la ricerca per non perdersi, per non ignorarsi, per non interrogarsi, per non rispondersi. Le risposte che troviamo generano anche nuove domande. E anche ascoltare il significato degli altri può aiutarmi a trovare il mio significato.

Vedi altro
Novità

Scholas Occurrentes riceve il Premio per i Diritti Umani

Vaticano, 18 dicembre 2023 – Scholas Occurrentes, l'organizzazione creata da Papa Francesco, ha ricevuto dall'Università di Siviglia il Premio “Juan Antonio Carrillo Salcedo” per la Tutela dei Diritti Umani. Il premio, che viene assegnato ogni due anni, riconosce persone o istituzioni che si sono distinte per la difesa dei diritti umani, sia in ambito politico, sociale o educativo. In precedenza venivano premiati solo la regina Sofia di Spagna, Federico Mayor Zaragoza e Marcelino Oreja e Adela Cortina.

Vedi altro