Abbiamo lanciato la nostra collezione di thermos e compagno "Stanley x Scholas" in collaborazione con Grupo Mendizabal

Insieme a Stanley, il rinomato marchio di thermos e prodotti per la conservazione, siamo felici di annunciare la nostra nuova collezione di thermos e compagni che mira a destinare i proventi in modo che più bambini vivano un'esperienza Scholas in America Latina.

l'edizione limitata comprende la classica fiaschetta bianca e l'innovativa matte Stanley, entrambe in rilievo con le insegne Scholas. Il 20% del ricavato sarà utilizzato per rafforzare la realizzazione di progetti educativi gratuiti per migliaia di giovani in tutto il mondo che cercano di promuovere la cultura dell'incontro attraverso un'educazione significativa. Nell'ambito della stessa alleanza, Grupo Mendizabal ha anche impegnato il coinvolgimento di edding attrezzare le sedi in cui si svolge il Programma Cittadinanza Scholas, frequentato quotidianamente da più di 5.000 ragazzi e ragazze per rafforzare la propria educazione.

“Per noi non è solo un'alleanza, ha a che fare con il nostro Paese, ha a che fare con qualcosa che rappresenta proprio la proposta di Scholas, ovvero riuscire a fare della cultura dell'incontro una realtà. E quella cultura dell'incontro per noi è chiaramente uno stile di educazione che rappresenta i valori e la condivisione mate, per noi è condividere la vita, così come i piccoli imparano a bere il mate o la tradizione dai grandi, anche tu impari a condividere quei valori che ci portano a incontrarci e vivere insieme un'utopia, sapendo camminare insieme verso lo stesso luogo delle nostre diversità”, ha dichiarato José María del Corral, Global President di Scholas Occurrentes.

Da parte sua, Facundo Mendizabal, CEO del Gruppo, ha dichiarato: “Siamo molto contenti di questo nuovo progetto comune perché siamo convinti che l'istruzione sia lo strumento migliore che le società hanno per andare avanti. Ci chiama in causa anche il modo in cui Scholas si avvicina ai giovani, sempre attraverso il gioco, l'arte e il pensiero”.

Questo lancio avviene nel quadro del nostro decimo anniversario e del pontificato del Santo Padre.